Golf Club Ambrosiano – Gara 18 buche stableford hcp 3 categorie.

Il Golf Club Ambrosiano nasce nel 1992 dalla penna dello studio di progettazione americano Cornish & Silva ed è uno dei percorsi golfistici italiani più divertente ed impegnativi.  Il percorso, 18 buche PAR 72, ha green molto mossi e ampi, numerosi bunker e ben 12 buche circondate da specchi di acqua di varie dimensioni.   Opera del noto progettista americano Daniel Silva, è un esempio di quello che un capace professionista riesce a inventare, per divertire golfisti di ogni livello, pur partendo da un terreno piatto . Un campo veramente impegnativo, con 12 buche interessate dall’acqua, green grandi e piuttosto mossi e un grande numero di bunker.

Golf Club Lecco – Gara 18 buche stableford hcp 3 categorie.

Il Golf Club Lecco nasce nel 1996 dal precedente Golf Club Royal Sant’Anna. Le strutture originali del 1600, completamente restaurate nel pieno rispetto delle antiche costruzioni, sono ora la sede della Clubhouse, della Buvette, del Bar e del Ristorante Tiara, aperto anche ai non soci.  Una stupenda piscina è sempre a disposizione dei nostri soci durante i mesi estivi per momenti di svago e relax.   Il Campo pratica ha 8 postazioni coperte e 15 scoperte, 3 buche Pich & Putt, un ampio putting green.

La Pinetina Golf Club – Gara 9 buche stableford hcp 2 categorie.

Ecco un modo di vivere e un luogo dove passare indimenticabili ore giocando a golf. La Pinetina Golf Club, 70 ettari di verde immersi nel Parco Pineta di Appiano Gentile con i suoi boschi di Pini silvestri, Betulle, Querce e Castagni, lontani da strade, rumori e dallo stress quotidiano. Qui, su splendide 18 buche, si può ascoltare il respiro della natura, osservare il volo del falco, la corsa della lepre, il volo delle anatre. Il campo si snoda su un terreno molto ondulato con differenti situazioni di gioco e propone incantevoli scorci panoramici come il Monte Rosa e le Prealpi lombarde.

Golf Vigevano – Gara 18 buche stableford hcp 3 categorie.

Il percorso del circolo pavese, che comprende 18 buche, è intrigante e mette alla prova i giocatori di qualsiasi livello. Un tee sopraelevato che permette di vedere gli ostacoli presenti scegliendo la strategia che maggiormente si adatta al proprio gioco. Il percorso è onesto, con molti ostacoli ma sempre visibili che impongono scelte ponderate. Il campo premia i giocatori che sanno come “trattare” la palla, facendola girare sia a destra che a sinistra. Non si pensi però a un campo punitivo. Le 18 pianeggianti buche che si snodano nella campagna pavese permettono di divertirsi ai giocatori di qualsiasi livello.

La Pinetina Golf Club – Gara 18 buche stableford hcp 3 categorie.

Ecco un modo di vivere e un luogo dove passare indimenticabili ore giocando a golf. La Pinetina Golf Club, 70 ettari di verde immersi nel Parco Pineta di Appiano Gentile con i suoi boschi di Pini silvestri, Betulle, Querce e Castagni, lontani da strade, rumori e dallo stress quotidiano. Qui, su splendide 18 buche, si può ascoltare il respiro della natura, osservare il volo del falco, la corsa della lepre, il volo delle anatre. Il campo si snoda su un terreno molto ondulato con differenti situazioni di gioco e propone incantevoli scorci panoramici come il Monte Rosa e le Prealpi lombarde.

Zoate Golf Club – Gara 18 buche stableford hcp 3 categorie.

Diciotto buche pianeggianti, tutte diverse tra loro, immerse nel verde della campagna lombarda e costeggiate dal fiume Addetta in una cornice di alberi secolari.  Un percorso piacevole e al contempo impegnativo per i giochi d’acqua creati dai ruscelli, ideale per divertire sia i giocatori alle prime armi che quelli più esperti.  Il Golf Club di Zoate è un campo decisamente tecnico: i bunker che difendono i green invitano al gioco corto, fondamentale per il raggiungimento di un buon score.  Anche il gioco lungo richiede una notevole precisione a causa dei filari di piante tipiche della pianura padana che disegnano le diciotto buche.  A rendere l’atmosfera bucolica ancora più elegante contribuiscono, lungo tutto il percorso, i fiori e le piante curate con passione durante i 25 anni di vita del Golf Zoate.

Golf Club Carimate – Gara 9 buche stableford hcp 2 categorie.

La Storia – Una tradizione nata nel 1962
Il Golf Club Carimate nacque nel 1962, creato insieme ad un insediamento residenziale a ville che già a quell’epoca prendeva in considerazione l’aspetto naturalistico del concetto di vivere in mezzo al verde di un campo da golf. Oggi Carimate viene preso come esempio per qualsiasi iniziativa immobiliare da ogni imprenditore interessato a mantenere prioritario il rispetto per l’ambiente. Questo bellissimo comprensorio è situato sulle prime colline brianzole, a metà strada tra Milano e Como. La sua storia inizia nel 1955, anno in cui la baronessa Arnaboldi Cazzaniga, appartenente a una famiglia nobile che risiedeva nella zona dal 700, decise di vendere il parco e il castello annesso alla Società Generale Immobiliare di Roma. La grande estensione della tenuta era perfetta per realizzare un progetto ambizioso tenendo come punto di riferimento centrale l’antico maniero, sviluppare un quartiere residenziale fatto di ville (circa 400 nessuna più alta della vegetazione circostante) e costruire nei restanti 60 ettari un campo da golf.

In Buca per Giacomo 2018

La gara intitolata ” In Buca per Giacomo “, alla sua terza edizione, è organizzata in memoria di Giacomo Perissinotto, che all’età di 7 anni è scomparso per una leucemia. Il fine della manifestazione è quello di raccogliere fondi da destinare al Comitato Maria Letizia Verga attraverso la partecipazione dei giocatori in gara, alla cena e all’aiuto degli sponsor. Quest’anno, nonostante le condizioni meteo avverse, la partecipazione è stata alta con la partecipazione di circa 200 persone tra la gara di golf e la cena, nella quale siamo riusciti ad arrivare ad un ricavato di quasi 8.000 euro.

Golf Brianza Country Club – Gara 18 buche stableford hcp 3 categorie.

Progettato alla fine degli anni ’80 dall’architetto veneziano Marco Croze, il Golf Brianza Country Club, associazione sportiva dilettantistica, ha visto l’inizio della sua attività agonistica nel Settembre del 1994 con l’apertura di nove buche e la realizzazione di una piccola struttura prefabbricata in legno, sede temporanea del Circolo. Lentamente il Circolo ha completato la realizzazione del percorso aprendo le 18 buche nell’autunno del 1997. Acquistato nella primavera ’98 dalla VI.CO., sono finalmente partiti i lavori di ristrutturazione della Cascina Cazzù, attuale elegante Club House, inaugurata nel gennaio 2001.

La Pinetina Golf Club – Gara 9 buche stableford hcp 2 categorie.

Ecco un modo di vivere e un luogo dove passare indimenticabili ore giocando a golf. La Pinetina Golf Club, 70 ettari di verde immersi nel Parco Pineta di Appiano Gentile con i suoi boschi di Pini silvestri, Betulle, Querce e Castagni, lontani da strade, rumori e dallo stress quotidiano. Qui, su splendide 18 buche, si può ascoltare il respiro della natura, osservare il volo del falco, la corsa della lepre, il volo delle anatre. Il campo si snoda su un terreno molto ondulato con differenti situazioni di gioco e propone incantevoli scorci panoramici come il Monte Rosa e le Prealpi lombarde.